Seleziona una pagina

Le radici oniriche del futuro

Nulla esiste di propriamente umano, che non sia stato prima immaginato e in qualche modo sognato.

COD: 9791280296160 Categoria: Tag: , , ,

Se ti prendi cura dei tuoi sogni, i tuoi sogni si prenderanno cura di te”, soleva ricordare Renzo Rossin nei suoi seminari di Oniropedia. Il sogno è una porta che conduce oltre i limiti della realtà ordinaria, ci permette di affacciarci ad ampi spazi interiori e di cogliere messaggi che provengono dalla componente più saggia e profonda del nostro essere.

Le radici oniriche del futuro è un testo scritto da chi ha saputo per tutta una vita trattare i sogni con amorevolezza, creatività e sagacia. Scorrevole e ad ampio respiro, il libro è a tratti autobiografico, quasi narrativo, per diventare più didascalico in altri punti. Spazia tra informazioni, casi, citazioni e riflessioni per diventare un manifesto sull’arte dell’educazione, un invito al risveglio eco-psicologico e spirituale di cui c’è così tanto bisogno oggigiorno.

 

Nota. “Ha collaborato alla stesura definitiva la Dottoressa Marcella Danon, direttrice di Ecopsiché – Scuola di Ecopsicologia”

eBook: epub, 777 kb
Cartaceo: tascabile, 270 pagine.

Autore

Renzo Rossin (1939 - 2021)

ritratto RossinPsicologo clinico, supervisor counselor, formatore, esperto in Psicosintesi educativa ed Ecopsicologia. Laureato in lingue e letterature straniere. Ha operato come psicologo clinico e counselor libero professionista nello studio di Milano e come formatore presso l’Istituto di Psicosintesi di Milano e Bolzano, l’Alta Scuola Pedagogica della Svizzera Italiana, Ecopsiché Scuola di Ecopsicologia e per altre organizzazioni pubbliche e private. Co-fondatore della Scuola di Counseling Umanistico Esistenziale CREA e della International Ecopsychology Society - IES. E’ autore di Sogni e Creatività (Istituto di Psicosintesi, Milano 2006) e Crescere sognando (La Meridiana, Molfetta 2009). Ha fondato, a Biella, il "Centro Studi Renzo Rossin" per la promozione di pratiche educative radicate nella terra con sguardo rivolto verso il cielo, con sede attuale a Milano, presso la Scuola di Counseling CREA.